CHIUDI
CHIUDI
Iscriviti alla nostra newsletter

Accetto i termini e condizioni della Fondazione Ermanno Casoli

25 September 2008
XXI Premio Compasso d’Oro ADI: Ciussai, l’opera di Giorgio Di Tullio, entra nella storia del design

La Fondazione Ermanno Casoli è orgogliosa di annunciare l’importante traguardo raggiunto da Giorgio Di Tullio, membro del proprio Comitato Scientifico, che disegnando insieme a Stefano Ragaini il radiatore Ciussai, prodotto da Ad Hoc, ha ottenuto la Segnalazione Compasso d’Oro 2008, all’interno della XXI Edizione del Premio Compasso D’Oro ADI, ambitissima da designer e aziende di tutto il mondo.

Su circa 8000 progetti presentati, la Giuria Internazionale ha premiato con il Compasso d’Oro solo 10 opere e ne ha segnalate 75, tra cui Ciussai, appartenente alla categoria Design per l’abitare, che è entrato così a far parte della Collezione storica del Premio Compasso D’Oro, patrimonio culturale nazionale.
Impatto sull’ambiente, corretto utilizzo delle tecnologie, innovazione e funzionalità, nonché valenza comunicativa, sono alcuni dei criteri di giudizio che i designer di Ciussai hanno saputo soddisfare appieno.
Ciussai è un radiatore in movimento”, spiega Giorgio di Tullio, “Si presenta come una canna per annaffiare il giardino e, rompendo i tradizionali schemi dell’idea di riscaldamento, diventa oggetto estetico e di design. È in grado di riscaldare qualsiasi tipo di ambiente, perché è possibile graduarne e deciderne la lunghezza, ma ciò che sorprende è la sua assoluta personalizzazione e capacità di adattarsi a qualsiasi tipo di arredamento. Si allunga, si flette, si stende, si arrotola, può essere trasportato e spostato.”.

Di formazione filosofica, Giorgio Di Tullio ha scritto e diretto opere teatrali per poi dedicarsi, esplorando la cultura e le tradizioni di terre molto diverse fra loro, alla documentaristica su architettura, natura e antropologia. Svolge attività di disegno industriale e di consulenza su metaprogetti. Ha ricevuto premi e menzioni internazionali fra cui: selezione DesignPreis 2008; selezione Grandesign 2008; DesignPlus 2007; Adi Index 2004/2006/2007; Premio Speciale Confindustria per la Comunicazione di Impresa, Festival di Montreal, Varese, Lisbona, 1993. È nei Comitati Scientifici di: Fondazione Ermanno Casoli; Foodesign Guzzini; Master in EcoDesign & EcoInnovazione dell’Università di Ascoli Piceno.
Opera in diverse università come docente esterno e come visiting professor.