CHIUDI
CHIUDI
Iscriviti alla nostra newsletter

Accetto i termini e condizioni della Fondazione Ermanno Casoli

15 September 2020
MATTEO FATO | Studio visit per GENTILE COME UN RITRATTO

MATTEO FATO | Studio visit

L’artista Matteo Fato ci lascia entrare nel suo studio per raccontarci il ritratto attraverso le sue opere. Il video è stato realizzato per il progetto GENTILE COME UN RITRATTO – a cura di Marcello Smarrelli – ideato nell’ambito del 50° di Elica, che parte dal presunto autoritratto di Gentile da Fabriano nella pala dell’Adorazione dei Magi (1423) per ricomporre, grazie al segno lasciato sulla tela da ogni partecipante un nuovo, metaforico ritratto, immagine collettiva dell’azienda.

 

Da lunedì  21 settembre e per tutta la settimana l’artista Matteo Fato sarà in Elica per realizzare, insieme a tutte le persone che vi lavorano, il workshop “Gentile come un ritratto”, a cura di Marcello Smarrelli.

VAI ALLO STUDIO VISIT 

Matteo Fato è nato a Pescara (Italia), nel 1979, dove attualmente vive e lavora. Dal 2009 ad oggi è docente presso l’Accademia di Belle Arti di Urbino. Ha partecipato a numerose mostre in gallerie private e musei pubblici in Italia e all’estero. Nel 2012 ha concluso la residenza presso la Dena Foundation for Contemporary Art (Parigi), con la partecipazione alla mostra La collection Giuliana et Tommaso Setari, retour à l’intime (La maison rouge, Fondation Antoine de Galbert); a Luglio 2017 ha preso parte alla mostra OPEN20 nel Museo Mostyn in Galles. Nel 2008 è stato invitato in residenza presso la Fondazione Spinola Banna (Torino); nel 2010 è stato in residenza presso ArtOmi, (New York); nel 2015 è stato in residenza per due mesi presso il Nordic Artists’ Centre Dalsåsen (NKD) in Norvegia. Nel 2016 ha partecipato alla 16° Quadriennale d’Arte a Palazzo delle Esposizioni, Roma. A Marzo 2018 ha inaugurato una personale dal titolo Eresia (del) Florilegio presso la Galleria Nazionale delle Marche (Palazzo Ducale, Urbino); a Giugno del 2019 ha inaugurato una personale dal titolo Scena Notturna sul Mare presso il Centro Arti Visive – Pescheria (Pesaro). Il suo lavoro è presente in numerose collezioni private e pubbliche in Italia e all’estero.