CHIUDI
CHIUDI
Iscriviti alla nostra newsletter

Accetto i termini e condizioni della Fondazione Ermanno Casoli

8 April 2009
Marcello Smarrelli al Festival Internazionale dell’Arte Contemporanea di Faenza On biennals/Tutto sulle biennali

 

Marcello Smarrelli al Festival Internazionale dell’Arte Contemporanea di Faenza
On biennals/Tutto sulle biennali
II edizione

sabato 18 aprile 2009 ore 12
presso la Banca di Romagna, Faenza

Marcello Smarrelli, in qualità di direttore artistico della Fondazione Ermanno Casoli, è stato invitato come relatore al dibattito intitolato Cbooks: Arte / Economia, che si svolgerà sabato 18 aprile 2009 alle ore 12 presso la Banca di Romagna a Faenza.
L’incontro si tiene nell’ambito della seconda edizione del Festival Internazionale dell’Arte Contemporanea di Faenza (17 – 19 aprile 2009), dal titolo On biennials/ Tutto sulle biennali, incentrato quest’anno sui luoghi che hanno ospitato le opere più belle ed interessanti del panorama internazionale, da Prospect New Orleans alla Biennale di Gwangju, dalla Whitney Biennial a Sevilla fino alla Biennale di Sharjah e alla Tate Triennial. Sarà inoltre un’occasione unica per raccontare le prossime biennali come la 53. Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia e Documenta 13.

Un’attenzione speciale sarà dedicata alle contaminazioni tra l’arte e gli altri settori della creatività, dalla moda all’architettura, dalla musica al design, ma anche al rapporto tra arte ed economia.
Con l’obiettivo di creare un momento di visibilità internazionale per l’identità culturale del nostro Paese e per le sue eccellenze, il festival realizza l’incontro Cbooks: Arte / Economia, durante il quale verrà presentata la nuova collana dell’editore Johan & Levi, curata da Pier Luigi Sacco, sul rapporto fra arte ed economia.
"L’arte è e soprattutto può essere una palestra di pre-innovazione" (Pier Luigi Sacco, Il Sole 24 Ore). Insieme a Marcello Smarrelli, parleranno di questo argomento e della nuova collana Arte Economia Maria Luisa Frisa, per la Fondazione Furla, Diego Paccagnella, art director di Lago e Catterina Seia, cultural advisor. Il dibattito sarà condotto da Guido Guerzoni, docente dell’Università Bocconi.

Per informazioni e per scaricare il programma completo del festival consultare il sito www.festivalartecontemporanea.it