CHIUDI
CHIUDI
Iscriviti alla nostra newsletter

Accetto i termini e condizioni della Fondazione Ermanno Casoli

27 April 2009
Riccardo Diotallevi al Convegno Salvalarte – Richard Ginori

Riccardo Diotallevi al Convegno Salvalarte – Richard Ginori
Arte, Comunicazione, Territorio, Formazione, Impresa

nell’ambito dell’evento La Campionaria
FieraMilanoCity

venerdì 8 maggio 2009 ore 16.30, Sala Agorà – Padiglione 3

Riccardo Diotallevi, in qualità di direttore della Fondazione Ermanno Casoli, è stato invitato a partecipare al Convegno Salvalarte – Richard Ginori, promosso da Legambiente, che si è tenuto venerdì 8 maggio presso la FieraMilanoCity nell’ambito de La Campionaria (7 – 10 maggio 2009), l’evento incentrato sui prodotti e le aziende che diffondono l’eccellenza italiana nel mondo, dall’artigianato all’industria, dall’architettura ai parchi, dalle nuove tecnologie all’arte, dall’agroalimentare al terzo settore.

Il Convegno Salvalarte è stato dedicato al rapporto fra due ambiti molto rilevanti nel campo artistico: la tradizione delle Belle Arti da un lato e il ruolo del Made in Italy nel sistema economico moderno dall’altro, considerati da un punto di vista formativo, produttivo e in relazione con le strutture del territorio.
Sono state individuate quattro tematiche che riguardano il mondo del Mady in Italy: ARTE E TERRITORIO, ARTE E IMPRESA, ARTE E COMUNICAZIONE, ARTE E FORMAZIONE. Per ciascuna di queste “coppie” di argomenti è stato proposto un dibattito tra due esperti.

Riccardo Diotallevi è stato protagonista, insieme a Gerardo Lo Russo, direttore dell’Accademia di Roma, del dibattito sul tema ARTE E IMPRESA, avendo approfondito la natura di questa relazione attraverso il lavoro con la Fondazione Ermanno Casoli.
Nata come costola dell’azienda Elica, la Fondazione rappresenta, con la propria attività, un esempio concreto di come si possano far nascere interessanti collaborazioni fra il mondo dell’arte e quello dell’industria. L’esperienza della Fondazione è stata messa a confronto con il mondo delle Accademie per verificare e comprendere se il percorso di formazione è effettivamente in linea con il sistema economico moderno, che riguarda anche la sfera culturale.

www.legambiente.eu