CHIUDI
CHIUDI
Iscriviti alla nostra newsletter

Accetto i termini e condizioni della Fondazione Ermanno Casoli

18 March 2020
MASS AGE, MESSAGE, MESS AGE (Elica 2018): il racconto per immagini di Elena Mazzi in collaborazione con Boîte

Elena Mazzi racconta il suo progetto per Elica e Fondazione Ermanno Casoli in questa pubblicazione, realizzata dalla stessa artista in collaborazione con Boîte, in tiratura limitata.  All’interno, la conversazione tra il curatore del progetto e direttore artistico FEC Marcello Smarrelli con la vincitrice della XVII edizione del Premio Ermanno Casoli.

Mass age, message, mess age ( Elica 2018) è il progetto che Elena Mazzi ha realizzato con i dipendenti di Elica, a seguito dell’invito che la Fondazione Ermanno Casoli le ha rivolto, quale vincitrice del premio annuale. Il titolo è suggerito dal famoso saggio di Marshall McLuhan, Il medium è il massaggio, in cui l’autore decise di mantenere il refuso presente nel titolo (massaggio anziché messaggio) a conferma della sua tesi sulla non-neutralità dei mezzi di comunicazione. Questo tema, molto caro all’azienda Elica, che richiedeva proprio un intervento formativo sulla comunicazione tra i dipendenti, è stata un’occasione per l’artista per mettere a fuoco una sorta di ‘metodo’.

Il progetto, infatti, propone una riflessione sulle tecniche e sulle strategie di comunicazione, ponendo l’accento sulla possibilità di errore durante la trasmissione di un messaggio e su come questa incida sullo svolgersi dei successivi avvenimenti. Analizzando la realtà di Elica e a partire dalla parola “cambiamento”, molto utilizzata all’interno dell’ambiente aziendale, l’artista ha sperimentato svariate tecniche di comunicazione, svelando come sia particolarmente vicina alla parola ‘rivoluzione’, intesa nell’accezione più scientifica del termine, ossia di movimento, rotazione e dunque cambiamento.

Testi: Elena Mazzi, Marcello Smarrelli
Grafica: Elena Mazzi
Traduttore: Matteo Bugiolacchi
Proofreading: Cristina Terzoni
Crediti fotografici: Daniele Alef Grillo, Michela Curti, Elena Mazzi
Lingua: italiano, inglese
Pagine: 52 + 12
Dimensioni: libro 22,5 x 16 cm; inserto 16 x 11 cm

Il libro d’artista non è in vendita ed è stato realizzato da Boîte in tiratura limitata di 200 esemplari.